Home Televisione

Palinsesti Rai 2019-2020: ecco cosa vedremo

CONDIVIDI

I programmi dei palinsesti Rai, per l’autunno 2019-2020.

Questa mattina, negli spazi dell’ex Fiera di Pioltello (Milano) sono stati presentati i palinsesti Rai per la stagione televisiva 2019-2020. All’evento erano presenti l’amministratore delegato Fabrizio Salini, la direttrice di Rai 1 Teresa De Santis, il direttore di Rai 2 Carlo Freccero, il direttore di Rai 3 Stefano Coletta e il capo dell’area digital Elena Capparelli.

I palinsesti Rai per la stagione 2019-2020

Ecco, dunque, i palinsesti Rai, tra conferme e novità. Partiamo da Rai 1 che, dal 16 settembre, ripropone “Tale e quale show”, condotto, come sempre, da Carlo Conti. Verrà, poi, trasmesso, sempre in prima serata, un nuovo show con Enrico Ruggeri, “Una vita da cantare”. Mara Venier, confermata al timone di “Domenica In”, torna in prima serata con un un nuovo programma, “La porta dei sogni” (dal 20 dicembre). Un nuovo progetto per Milly Carlucci, “The Masked singer” e per Gigi D’Alessio e Vanessa Incontrada che, in coppia, condurranno “Venti anni che siamo italiani”.

Riconfermati alcuni programmi storici della prima rete, come “La Vita in Diretta” con Lorella Cuccarini e Alberto Matano, “Vieni da me” con Caterina Balivo, “Storie Italiane” con Eleonora Daniele, “Italia Sì” (dal 14 settembre) con Marco Liorni, “Linea Verde”, e “Unomattina in famiglia”, con Monica Setta e Tiberio Timperi.

Per quanto riguarda il preserale, tornano “L’eredità” con Flavio Insinna e “I Soliti Ignoti” con Amadeus e, tra le novità, spicca “A ruota libera”, il nuovo programma di Francesca Fialdini.

Passiamo a Rai 2 che proporrà una puntata straordinaria con Renzo Arbore dedicata a Renato Carosone, “Maledetti amici miei” con Sandro Veronesi, Rocco Papaleo, Sergio Rubini e Alessandro Haber protagonisti. Torna anche “Il Collegio”, questa volta ambientato negli anni 80 e raccontato da Simona Ventura, al posto di Giancarlo Magalli e “Stasera tutto è possibile“, condotto da Stefano De Martino, al posto di Amadeus. Si sposta sulla seconda rete “Che tempo che fa”, condotto, come sempre, da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto. Confermato Costantino della Gherardesca, alla guida della nuova stagione di “Pechino Express”.

I programmi trasmessi sulla terza rete saranno, invece, i seguenti: “Assemblea generale”, un programma della band di Serena Dandini, la novità “Schianto” con Filippo Timi e il ritorno di Raffaella Carrà, con “A raccontare comincia tu”. Confermati anche i programmi di informazione e inchieste del canale: “Chi l’ha visto?” con Federica Sciarelli, “Amore criminale”, “Storie Maledette”, “Report”, “Carta bianca” e “Indovina chi viene a cena” con Sabrina Giannini, mentre Giorgio Zanchini sostituirà Corrado Augias.

Grande assente dai palinsesti è Antonella Clerici che potrebbe tornare sui nostri teleschermi solo a partire dalla primavera 2020.

Maria Rita Gagliardi

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram