Home Notizie di Calcio e Calciatori

Calciomercato Roma, ESCLUSIVO Pino Vaccaro (Top Calcio 24): “Higuain? Operazione fattibile, ma dipende dalla fame del ‘Pipita’ a vestire il giallorosso”

CONDIVIDI

Roma

Analisi sul mercato giallorosso dell’esperto Pino Vaccaro

Dopo gli addii traumatici dell’ormai ex capitano Daniele De Rossi e del totem Francesco Totti dal suo ruolo dirigenziale, in casa Roma sta per avviarsi una nuova stagione sotto la guida del tecnico portoghese Paulo Fonseca.

L’ex Shakhtar Donetsk (con cui ha vinto 3 campionati, 3 Coppe d’Ucraina e 1 Supercoppa) sbarca nella Capitale cercando di portare entusiasmo ad una piazza che necessita di positività dopo una stagione deludente sotto diversi aspetti.

Per questo motivo abbiamo contattato il giornalista e opinionista sportivo di ‘Top Calcio 24’ Pino Vaccaro, noto conoscitore delle vicende giallorosse che in ESCLUSIVA ha analizzato la situazione del club di Pallotta:

Pino Vaccaro e il calciomercato della Roma

“Sicuramente per la Roma questo che deve iniziare sarà un anno zero, visto che serve equilibrio per una squadra che non può più vivere momenti così intensi di alti e bassi. Mi è piaciuto molto il pensiero del nuovo direttore sportivo Gianluca Petrachi che ha più volte evidenziato quanto sia importante la volontà e voglia di fare della rosa e soprattutto la voglia di vestire questa maglia dai possibili obiettivi di mercato del club. Spinazzola è sbarcato a Roma col sorriso e veniva dalla Juventus, non certo l’ultima arrivata. Il mediano Diawara ha sposato con piacere la causa della società lasciando il Napoli nell’operazione che ha portato Manolas in Campania. Ci sono tutti i presupporti per arrivare quarti l’anno prossimo, tenendo conto che i primi 3 piazzamenti penso siano già stati prenotati da Juve, Napoli e Inter. L’operazione Higuain? A livello di costi penso sia una trattativa che possa concludersi in maniera positiva, dipende dalla volontà dell’argentino e dalla sua fame. Petrachi vuole giustamente terminare un ciclo con quei calciatori che non credono più nella causa, serviranno forti motivazioni per vestire il giallorosso. Zaniolo? Sempre il ds non lo ha esaltato perché ben conoscendo le grandi qualità del ragazzo (dopo l’exploit dei primi mesi) sul finale di stagione si è un po’ perso anche per motivi comportamentali. Solo se arrivasse un’offerta irrinunciabile (almeno 60 milioni) allora l’ex stellina dell’Inter verrebbe messa sul mercato”.

Simone Ciloni

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram