Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Palermo, operaio della forestale muore in servizio: è stato punto da un calabrone

CONDIVIDI

è stato punto da un calabroneL’operaio della Forestale Nuccio Signorello è morto ieri dopo essere stato punto da un calabrone. Quando sono giunti i soccorsi chiamati dai colleghi per lui non c’era più nulla da fare.

Dopo un turno estenuante nella campagna di contrada Rascada, Collesano (Palermo), in cui aveva raccolto tutte le erbacce per evitare il rischio di incendi (come quello sviluppatosi ieri a Catania), l’operaio della Forestale Nuccio Signorello di preparava al ritorno a casa. Prima che potesse farlo, però, c’era ancora bisogno che rimuovesse un altro cumulo di foglie secche; è stato proprio in quel momento che un calabrone è sbucato fuori e lo ha punto.

L’urlo di dolore dell’uomo ha attirato i colleghi che sono accorsi per vedere come stava. Nuccio, però, non riusciva a rispondere alle loro domande e dopo qualche istante è crollato a terra. I colleghi hanno immediatamente chiamato i soccorsi che sono giunti nella campagna con l’elicottero. Purtroppo, però, per l’uomo non c’era più nulla da fare: i paramedici ne hanno potuto semplicemente dichiarare il decesso.

Operaio della Forestale muore in seguito ad una puntura di calabrone, il cordoglio dei compaesani

Per il momento non è chiaro se la morte sia stata causata da una reazione allergica al veleno del calabrone o se l’uomo ha accusato un infarto in seguito alla puntura. A stabilirlo ci penserà il medico legale incaricato di esaminare il cadavere. Nel frattempo tutta la comunità di Collesano si è stretta attorno ai parenti di Nuccio: l’uomo infatti era molto conosciuto in paese e tutti quelli che lo conoscevano gli volevano un gran bene.

Molto toccante il messaggio della Ads giovanile Collesano che in un lungo messaggio di saluto lo ringrazia per gli insegnamenti ed esprime il proprio dolore: “Grazie per esserci stato accanto con l’inimitabile allegria unita all’amore per il calcio e per i più piccoli che ci hai trasmesso con l’esempio. Ciao caro amico, siamo sicuri che non ci lascerai mai e che anche da lassù sarai sempre in mezzo a noi”.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram