Home Spettacolo Gossip

Temptation Island 6, Nunzia Sansone: “Mi chiedo come sarà affrontare le cose senza Arcangelo”

CONDIVIDI

Dopo la messa in onda del loro falò di confronto a “Temptation Island”, attraverso il magazine di “Uomini e Donne”, Nunzia Sansone commenta la rottura con Arcangelo.

Lunedì scorso, a “Temptation Island”, abbiamo assistito al falò di confronto che ha visto protagonista la coppia formata da Nunzia ed Arcangelo. I due, dopo ben tredici anni di relazione, hanno abbandonato il villaggio separati, per volere di Arcangelo, desideroso di fare un lavoro su sè stesso e sugli errori commessi, durante l’esperienza televisiva. In seguito alla rottura, Nunzia è protagonista della prima intervista da single, rilasciata al magazine di “Uomini e Donne”:

“Non posso negare che tutto ciò che è accaduto all’interno del villaggio e durante l’ultimo falò mi abbia sconvolta, soprattutto perché ho avuto modo di vedere un lato di Arcangelo che, purtroppo, in tredici anni non avevo mai conosciuto. Se avessi avuto la convinzione che lui potesse essere anche questo tipo di uomo, non avrei mai partecipato al programma, né avrei avuto una relazione con lui di oltre dieci anni”.

E ancora:

“Ho lasciato questo villaggio scossa, provata e soprattutto delusa, ma con la consapevolezza che accanto a me non voglio una persona che non mi rispetti, a cui basta poco per dimenticare che ha una fidanzata e che cede alle prime tentazioni. In questo momento, però, non sto bene. (…) Sono scossa e provata. Mi sono chiesta come si fa a cancellare metà della propria esistenza e affrontare la vita senza di lui, che per me era tutto”.

Nunzia Sansone: “Non devo cancellare il passato con Arcangelo”

Nonostante sia finita, Nunzia non vuole cancellare i bei momenti vissuti con Arcangelo:

“Con lui è tutto finito nel momento stesso in cui ho iniziato a metabolizzare il video che avevo visto e a ricordare le parole dette e i gesti fatti. Probabilmente non devo cancellare il nostro passato, perché lui è una parte importante della mia vita, di cui voglio resti un bel ricordo perché è la persona che io ho amato e rispettato per tredici lunghi anni e con cui ho condiviso gioie e dolori”.

Appena iniziato il falò, Nunzia ha immediatamente capito che le cose non sarebbero andate per il verso giusto:

“Immaginavo che non sarebbe tornato sui suoi passi. Lui ha un carattere particolare: è molto bravo a crearsi le sue ragioni eludendo se stesso, perciò mi aspettavo che sarebbe rimasto fermo sulla sua decisione. Dopo quello che aveva fatto e detto, a distanza di pochi giorni non sarebbe mai potuto tornare indietro, dimostrando a tutti di provare quel sentimento che mi ha sempre detto di sentire per me. Ha voluto lasciar credere agli altri che lui era costretto a stare con me”.

A Sonia, la tentatrice a cui Arcangelo si è avvicinato nel villaggio, Nunzia dice che:

“Per quanto riguarda la ragazza che Arcangelo ha baciato, non ho nulla da dire. Lei non c’entra nulla e al suo posto sarebbe potuta esserci chiunque. Non ha nessuna colpa. Sicuramente, però, prima di affermare che lei non è come me dovrebbe conoscermi, altrimenti non può paragonarsi alla mia persona né in positivo né in negativo. Sul resto non ho altro da dire. Da questo momento ho voglia di scrollarmi di dosso tutti gli scudi, le difese e le barriere e imparare a mostrare agli altri ciò che ho dentro senza timore di esporre le mie fragilità”.

Maria Rita Gagliardi

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram