Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Barbarie in Argentina, 12enne ucciso con 30 coltellate. Strappati via anche i genitali

CONDIVIDI

ragazzo morto coltellate genitaliUn bambino di 12 anni è stato ucciso con oltre 30 coltellate.

Il giovanissimo è stato ritrovato anche con i genitali tagliati e segni di tentato smembramento sul suo corpo.

Il cadavere del 12enne è stato ritrovato nel comune di Recreo, nella provincia settentrionale dell’Argentina, a Santa Fe, il giorno dopo la sua scomparsa.

Stando alle prime notizie fornite dalla polizia locale, che sta indagando sul caso, il ragazzo, che si chiama Diego Roman, ha ricevuto 30 coltellate, e il suo corpo presenta lesioni che lasciano pensare al tentativo di smembramento del suo corpo.

Fonti del team forense guidate da Pascual Pimpinela hanno detto che anche i genitali del ragazzo sono stati tagliati, come riportato anche dai media locali e dal “Daily Star Online”.

“Non ho mai visto una roba del genere”

“Ho fatto più di 3.000 autopsie nella mia carriera e non ho mai visto un caso come questo – ha detto Pimpinela – In oltre 20 anni di lavoro nel settore non mi era mai capitato nulla del genere. Per me, è un caso unico che merita un’indagine scientifica completa”.

Il ragazzo è stato visto per l’ultima volta quando ha lasciato la sua abitazione per recarsi a scuola. Il suo corpo è stato trovato il giorno seguente dal vice-presidente della squadra di calcio dove giocava.

Gli investigatori ritengono che il crimine sia stato commesso in un posto diverso, e che solo in un secondo momento il cadavere del 12enne sia trasportato nell’area dove poi è stato rinvenuto.

 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram