Ex presidente di Confindustria beccata a rubare in aeroporto. Immagini chiare, ma lei smentisce

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:42

pirovano confindustria aeroporto rubareBeccata a rubare un Rolex e un bracciale Tiffany in aeroporto. 

La “ladra” non è una persona qualunque, ma addirittura l’ex presidente di Confindustria Valle d’Aosta, Monica Pirovano. Gli agenti della Polaria sono rimasti di stucco quando hanno visionato i filmati delle telecamere di videosorveglianza.

Dalle immagini è emerso chiaramente come il furto del Rolex e del bracciale Tiffany sia stato messo a segno proprio dall’ex presidente di Confindustria Valle d’Aosta. La manager di origini milanesi non ha perso tempo e ha subito fatto sapere di essere assolutamente innocente: “Sono innocente e pronta a chiarire tutto davanti alle sedi opportune”, ha detto la Pirovano, che è laureata alla Bocconi.

Gli oggetti erano stati dimenticati da una passeggera

Ma la versione fornita da Monica Pirovano non convince affatto gli agenti della polizia che lavorano all’aeroporto di Caselle: lo riporta l’ANSA. Come emerge dai video, la passeggera che si trovava davanti all’ex presidente di Confindustria Valle d’Aosta dimenticava nella vaschetta porta oggetti il prezioso orologio e il bracciale Tiffany.

Monica Pirovano non ha saputo resistere alla vista di tanta bellezza, che messa insieme raggiunge il valore di 10.000 euro. La donna ha indossato gli oggetti e si è tranquillamente imbarcata per Napoli. Dopo giorni di indagini, in seguito alla denuncia della proprietaria dei preziosi, gli agenti sono riusciti a risalire all’importante figura di Confindustria.