Home Televisione

Raffaella Mennoia: “A Temptation Island sono successe cose che non vi abbiamo fatto vedere”

CONDIVIDI

Raffaella Mennoia, storica redattrice dei programmi condotti da Maria De Filippi, rivela alcuni retroscena dell’edizione in corso di “Temptation Island”, in una intervista esclusiva rilasciata al “Fatto Quotidiano”.

In attesa di assistere ad una nuova puntata di “Temptation Island”, questa sera su Canale 5, Raffaella Mennoia, storica redattrice dei programmi di Maria De Filippi, ha rilasciato una lunga intervista a “Il Fatto Quotidiano”, attraverso la quale ha svelato alcuni interessanti retroscena sul programma. Innanzitutto, Raffaella ha tenuto a dissociarsi da coloro i quali definiscono “Temptation Island” un programma prettamente trash:

“Trash è una parola che è diventata di moda. Io preferisco parlare di coppie reali che si mettono in gioco e mettono alla prova i loro sentimenti. Se uno esplode tira una sedia, può succedere, quello è trash? Io non mi sento offesa”.

Parlando delle coppie provinate:

“Insieme alle mie due colleghe abbiamo provinato 140 coppie, ovviamente sono arrivate molte più mail. Abbiamo fatto pian piano una scrematura per arrivare alle sei che avete poi visto. Non c’è una formula precisa, semplicemente mi hanno convinto rispetto a un racconto di dinamiche e di storie. Quando vedi una coppia al provino, a parte ascoltarli, pensi a una costruzione non sapendo la direzione che prenderà il loro percorso. Deve esserci tra di loro un vissuto che ti convince, io sono lo spettatore medio. Alla fine scelgo quella che mi piace di più e che vorrei vedere nel programma”.

Parlando di ciò che viene mandato in onda, soprattutto del fatto che non vengano mandati in onda i momenti durante i quali le coppie parlano bene delle rispettive metà:

“E’ una scelta che condividiamo già quando facciamo i casting, che lei o lui dicano “mi manchi” è il motivo per cui partecipano al programma? No, chi partecipa vuole risolvere un problema, se il problema è “voglio vedere se dice che gli manco” non ha senso. Quando arrivano e mi dicono “voglio vedere quello che fa l’altro” io rispondo mettiti un investigatore. Non è questo il contesto, non è questo il programma”.

Rispetto ad un possibile copione scritto dagli autori:

“Zero, gli autori gestiscono le situazioni di un programma non facile ma scritto assolutamente no. In questo genere di trasmissioni non puoi scrivere nulla, devi lasciare libero chi partecipa. Loro vengono isolati, ogni tanto io e Fabio Pastrello (autore, ndr) facciamo un giro nel villaggio ma solo per capire se gli umori corrispondono a quello che vediamo attraverso i monitor. Esattamente come il Grande Fratello ha il confessionale noi cerchiamo un minimo di contatto. In media, c’è un falò ogni quattro giorni”

In merito a quello che vedremo nelle prossime puntate:

“Saranno tutti confronti clamorosi, almeno altri due. Un finale che non pensavo nemmeno io quando li ho selezionati”.

Spoiler su “Temptation Island Vip”

Infine, qualche anticipazione su “Temptation Island Vip”:

“Iniziamo le registrazioni a fine agosto, andrà in onda da fine settembre su Canale 5. In merito alla conduttrice, Simona lo scorso anno è stata bravissima, ha fatto un grande lavoro. Ci sarà Alessia Marcuzzi? Non c’è l’ufficialità, ma è probabile”.

Maria Rita Gagliardi

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram