Dà di matto in volo: donna multata per quasi 100mila euro e aero scortato in aeroporto da due jet militari

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:08

Una ragazza di 25 anni sarà obbligata a pagare 85000 sterline (una vicina ai 95000 euro) per aver letteralmente dato di matto in un volo diretto a Dalaman, in Turchia.

A causa del suo comportamento (considerato dalla compagnia aerea, la Jet2, “aggressivo, abusivo e pericoloso”) l’aereo è stato scortato da due jet militari fino al ritorno all’aerporto londinese di Stansted (da dove il volo era partito).

La ragazza, secondo quanto riportato da diversi tabloid inglesi, avrebbe provato anche ad aprire la porta dell’aereo durante il volo, oltre ad avere aggredito in maniera violenta gli assistenti di volo.

Come riportato da un passeggero, riuscito a placcare e placare la ragazza: “La ragazza è piccola ma ha forza di un uomo adulto. L’unica volta che ho visto qualcosa del genere è stato quando qualcuno ha preso un acido e dopo aveva una forza fuori dal comune”.

Questo il racconto – riportato dal ‘The Sun’ – di un altro passeggero, seduto giusto dietro la donna: “Un uomo si è quindi seduto su di lei e due persone sono riuscite a bloccarla per le gambe. A quel punto ha iniziato a gridare ‘Lasciatemi. Vi ucciderò tutti'”.

La ragazza è stata quindi arrestata una volta atterrati in aerporto: per lei una multa salatissima da pagare e il ban presso la compagnia aerea in questione.