Home Anticipazioni

Rassegna Stampa | Titoli principali quotidiani del 18 luglio 2019

CONDIVIDI

Le principali notizie riportate sulle prime pagine dei cinque quotidiani più venduti in Italia.

 

Corriere della Sera

-“L’ultimo cantastorie

1925-2019 Addio allo scrittore Andrea Camilleri, il «papà» di Montalbano

Addio ad Andrea Camilleri, morto ieri all’Ospedale Santo Spirito di Roma dopo un mese di ricovero. Lo scrittore, sceneggiatore, regista, drammaturgo e insegnante, ha dato vita al fortunato personaggio di Salvo Montalbano. I funerali saranno celebrati oggi, in forma privata.

-“Salvini –Di Maio

È sfida totale sul caso Russia

Perquisiti due italiani al Metropol con Savoini

Scontro più che aperto, ormai, tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini sul Russiagate. Il Ministro del Lavoro aveva sostenuto che Salvini avesse incontrato le parti sociali al Viminale pur di sviare l’attenzione sul caso. Intanto, il Ministro dell’Interno afferma di voler aspettare la chiusura delle indagini prima di riferire.

 

 

Il Sole 24 Ore

-“Manovra, Conte apre al workshop con le parti sociali

Giuseppe Conte ha accettato la proposta avanzata da Luigi Di Maio, e cioè quella di aprire un workshop con tutte le parti sociali a Palazzo Chigi. Si tratta di una tavola rotonda, basata su confronto e dialogo, attraverso la quale portare e considerare le diverse proposte economiche da attuare per il Paese.

-“«Nella società c’è voglia di mafia»”

Intervista Francesco Lo Voi, capo dell’antimafia di Palermo

Parla il procuratore Francesco Lo Voi. Proprio ieri un duro colpo alle famiglie dei Gambino e degli Inzerillo, con un’operazione realizzata in collaborazione concon l’FBI. Arrestate19 persone.

 

La Gazzetta dello Sport

-“Lukaku

Quest’uomo vale davvero 83 milioni?

L’Inter inizia a riflettere su un prezzo molto alto

Rafael Leao prima alternativa

Dopo tante trattative, l’Inter potrebbe non acquistare Romelu Lukaku.  Il problema sarebbe la cifra chiesta dal Manchester United (83 milioni di euro) e i dubbi che il giocatore possa non valere così tanto. I nerazzurri stanno già pensando a delle alternative. Il primo nome sarebbe quello di Rafael Leao, ma si pensa anche a Edinson Cavani.

-“Milan ricomincio da tre

Nel mirino rossonero Zaracho (il gemello di Lautaro), Praet e Demiral

In fermento anche il calciomercato del Milan, che ha messo gli occhi sull’argentino Matias Zaracho, classe 1998. Il suo nome, alla dirigenza rossonera, lo avrebbe suggerito Diego Milito. Il valore del suo cartellino si aggira sui 20 milioni di euro. I rossoneri stanno pensando anche al difensore Demiral, arrivato alla Juve dal Sassuolo, e al centrocampista Dennis Praet.

 

La Repubblica

-“La difesa di Salvini

“Tutte balle

Moscopoli precipita sull’alleanza

Il leader leghista: andrò alle Camere, se arrivano altri no il governo cade

Perquisiti i due uomini del Metropol. Savoini “sorvegliato” dai nostri 007

Conte: tradito dalla Lega in Europa

Gelo tra Salvini e gli alleati del M5S per l’indagine che la procura sta conducendo sul legame della Lega con la Russia e suoi presunti fondi che il Paese avrebbe dato al partito italiano. Il 24 luglio il premier Conte riferirà in Senato sulla questione Russiagate. Salvini non ci sarà. Il Ministro ha paventato lo spettro della caduta del Governo.

-“Montalbano siamo

Morto a 93 anni il geniale inventore del commissario da 30 milioni di copie

In cassaforte il suo libro testamento

Tributo ad Andrea Camilleri, scomparso ieri a 93 anni.

 

La Stampa

-“Salvini: M5S senza dignità

In questo modo si fanno male

Accuse di tradimento dopo il voto a Von der Leyen

Il leghista dice no alle Camere sul caso Russia

Di Maio: non rispetta i cittadini. Conte: io vado

Il tira e molla tra Conte, Di Maio e Salvini sul caso Russia e sulla data del 24 luglio, giorno in cui il Premier riferirà dinanzi alle Camere. Conte recrimina anche sul comportamento del suo vice in Europa, con il mancato voto a Ursula Von der Leyen poi eletta alla Commissione.

-“Addio a Camilleri, commissario d’Italia

Ampio spazio dedicato alla scomparsa di Andrea Camilleri e al suo lascito culturale.

 

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram