Calciomercato Inter, tra i tanti dubbi per l’attacco Lautaro è la certezza: “Sto bene all’Inter”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:43

Con Mauro Icardi ai margini e le trattative Lukaku e Dzeko a rilento (talmente a rilento che hanno iniziato a circolare altri nomi suggestivi nomi per l’attacco nerazzurro), l’Inter al momento ha poche certezze per l’attacco.

Tra esse, si può mettere sicuramente Lautaro Martinez, destinato alla stagione della consacrazione con la guida di Antonio Conte (uno che fece rendere come non mai un argentino brevilineo come Carlos Tevez).

Oggetto del desiderio (presunto?) del Barcellona, è stato lo stesso attaccante ex Racing a togliersi sostanzialmente dal mercato, in un’intervista a Fox Sport Radio: “Non ho parlato con il mio agente dell’interesse del Barcellona, sto molto bene all’Inter. Ho parlato con il nuovo allenatore e voglio tornare al club per iniziare la stagione”.

Una battuta quindi sulla Coppa America, che ha visto la selezione albiceleste arrivare terza (anche graze ai gol di Lautaro): “Una Coppa America molto positiva per molti ragazzi che vestivano la maglia della Nazionale per la prima volta, ora bisogna lavorare per tornare al livello più alto. Per me è molto importante che vada avanti, dal primo momento si è comportato bene con noi. E’ molto diretto, sa cosa bisogna decidere, è chiaro nelle sue richieste e ha condotto il gruppo nella maniera migliore. Si parla sempre di progetti, dobbiamo fermare la palla e porre la Nazionale come priorità, tornando a essere una potenza e vincere titoli”.