Nicolò Barella, l’ottimismo nelle sue prime parole da nerazzurro: “Straconvinto del progetto dell’Inter”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:42

Alla vigilia del match amichevole (ma non troppo, come sottolineato da Conte) contro il Manchester United, a parlare in conferenza stampa s’è presentato (oltre al tecnico salentino, che ha avuto da ridire sulle tempistiche del mercato nerazzurro) il centrocampista Nicolò Barella, giunto in nerazzurro dopo una lunga trattativa (che lo aveva visto molto vicino alla Roma).

Barella ha voluto con forza l’Inter e adesso che veste nerazzurro non nasconde il proprio ottimismo: “Le sensazioni sono buonissime, l’Inter mi ha voluto fortemente e cercherò di ripagare la fiducia. Ho raggiunto i compagni un po’ più tardi e cercherò di raggiungere il 100% il prima possibile”.

E proprio per raggiungere il 100% il prima possibile, Barella sta lavorando duro già da ora: “Io sono straconvinto del progetto dell’Inter, è il club migliore per me con un grande allenatore, sono ambizioso e voglio migliorare. Gli allenamenti sono molto duri ma saranno utili nel tempo. Sto cercando di rimettermi al passo con gli altri, il mister ci chiede tanto e noi dobbiamo dare tanto”.