Calciomercato Lazio, Lotito apre alla cessione di Milinkovic-Savic: PSG e Manchester United sulle tracce

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:14

Dopo quattro stagione con la casacca biancoceleste addosso, il centrocampista serbo Sergej Milinković-Savić potrebbe lasciare la Lazio.

Ad aprire all’ipotesi, dal ritiro di Auronzo di Cadore, il presidente della squadra capitolina Claudio Lotito, avvicinato dai microfoni di Sky Sport: “Prima la Lazio era un punto di passaggio, oggi siamo un punto di arrivo: questa è la cosa più importante. Tanti giocatori ambiscono a venire qui. Lo scorso anno ho combattuto per trattenere Milinkovic, quest’anno ho meno armi se si creano la condizioni, ma la società non sta lavorando per privarsene. Sul piano personale, il ragazzo ha ambizioni giuste e corrette, nessuno gli può tarpare le ali. Prezzo? Un giocatore ha un prezzo nel momento in cui è in vednita. Il mercato si fa con i fatti, vedremo le condizioni se arriverà una proposta…”.

Su di lui ci sarebbe l’Inter, che però deve pensare prima a sistemare l’attacco e a piazzare i molteplici esuberi, ma soprattutto ci sarebbero il PSG, con Leonardo che vorrebbe portare il serbo dopo Herrera per rinforzare il centrocampo orfano di Rabiot, e il Manchester United (che è stato privato proprio di Herrera e gradirebbe pure Matuidi).

Tutti convengono sul fatto che Lotito non lascerà comunue partire il suo centrocampista per meno di 100 milion di euro, Trasfermarket dal canto suo segnala un valore di mercato abbastanza inferiore (65 milioni di euro).