Home Tempi Postmoderni

Disattivato l’account Instagram della cosplayer che ha messo in vendita l’acqua in cui ha fatto il bagno

CONDIVIDI

Belle Delphine è una cosplayer (adulti che sono soliti travestirsi da personaggi tratti da prodotti culturali di vario tipo) con oltre 4 milioni e mezzo di follower Instagram, divenuta nota di recente a livello mainstream per la decisione di mettere in vendita ai propri fan l’acqua in cui la giovane avrebbe fatto un bagno (per 30 dollari a “dose”).

Ad un paio di giorni di distanza, la 19enne torna a far notizia per il ban del suo profilo su Instagram.

Cercando infatti il suo nome su Google, ci troviamo dinnanzi al suo profilo come primo risultato ma cliccando sul link ci troviamo davanti alla schermata

“Spiacenti, questa pagina non è disponibile
È possibile che il link che hai seguito sia corrotto o che la pagina sia stata rimossa”.

Secondo quanto riportato, Instagram avrebbe rimosso il suo profilo per non rispettare le policies del social network: l’account è stato segnalato per “nudità e contenuti pornografici”.

Su Reddit un utente ha mostrato la sua segnalazione avvenuta il 17 luglio, cui Instagram ha risposto due giorni dopo: “We have taken belle.delphine’s account down. Thanks for reporting this account. We’ve removed it from Instagram because it violated our Community Guidelines”.

“Abbiamo disattivato l’account belle.dolphine. Grazie per segnalare questo accounto. Lo abbiamo rimosso da Instagram perché viola le nostre linee guida”.

Bisognerà vedere adesso se si tratta di un ban temporaneo o se la giovane dovrà ricostruire il suo piccolo impero social.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram