Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

“Domani a Roma andrò in Paradiso”: scatta l’allerta antiterrorismo nella Capitale

CONDIVIDI

Esercito con mitra

“Domani a Roma andrò in Paradiso”: queste parole, intercettate dalle forze dell’ordine, hanno fatto scattare nella serata di ieri l’allarme antiterrorismo a Roma.

A riprotare la vicenda il Corriere della Sera, che ha sottolineato come tutte le volanti della poliza impegnate sul territorio capitolino sono state allertate, raccomandando “la massima attenzione e in caso di rintraccio di procedere al controllo allertando immediatamente i reparti della Digos”.

La polizia ha deciso di non divulgare le generalità e l’immagine del presunto terrorista per poter effettuare ulteriori accertamenti e verificare la possibilità che lo straniero sia già giunto a Roma.

Quello che si sa è che l’uomo è iscritto a Facebook – probabilmente con false generalità – e nella foto profilo è possibile vedere l’uomo (che dovrebbe avere 28 anni, secondo la presunta data di nascita riportata – 5 maggio 1991) con una barba lunga, mentre fissa l’obbiettivo e si trova in una piazza di Berlino.

Il luogo scelto per la foto è particolarmente evocativo, giacché ricorda – ha notato la giornalista del Corriere della Sera, poi rilanciata da altre realtà – il terribile attentato del 19 dicembre 2016 quando un tunisino – poi fermato ed ucciso all’esterno della stazione di Sesto San Giovanni – causò una strage proprio a Berlino, nel quartiere di Charlottenburg.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram