Terribile incidente in una zona impervia sul monte Giano: fuoristrada si ribalta, muore una 23enne

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:17

Dramma sulle strade del monte Giano, nel Lazio.

Una ragazza dell’Aquila, la 23enne Cecilia Marottoli, ha perso la vita in un terribile incidente avvenuto nella nottata di ieri ad Antrodoco (in provincia di Rieti).

La ragazza si trovava su un fuoristrada assieme ad un amico di 31 anni del posto, che è stato sbalzato fuori dal mezzo.

La ragazza, invece, è rimasta sotto al mezzo.

Inutili i tentativi di salvare la giovane abruzzese, volontaria della Croce Rossa: nonostante i ripetuti tentativi di rianimarla dei soccorsi immediatamente giunti, Cecilia non ce l’ha fatta. Il 31enne, che ha chiamato i soccorsi, è stato trasferito in ambulanza in ospedale.

Le forze dell’ordine stanno indagando sulle cause dell’incidente, avvenuta in una zona particolarmente impervia.

La Croce Rossa ha ricordato la volontaria attraverso un post pubblicato su Facebook