Salvini oggi in visita a Bibbiano. Le proteste del PD: “Passerella di dubbio gusto”

Il leader della Lega Salvini in visita a Bibbiano nella giornata odierna. Si alzano forti le contestazioni sui social: “A riferire in Parlamento su Moscopoli quando vai?”. Proteste anche dal PD: “Passerella di dubbio gusto”.

Oggi pomeriggio alle 15 Matteo Salvini sarà in visita a Bibbiano, il paese dello scandalo sugli affidi pilotati ai bambini. Ad annunciarlo sulle proprie pagine social, è proprio il leader della Lega: “Oggi sarò a Bibbiano per confermare il mio impegno, da papà e da ministro, in difesa di chi non si può difendere: giù le mani dai bambini!”. Continua, quindi, imperterrita la battaglia dell’attuale Ministro dell’Interno contro il sindaco dem sotto inchiesta nello scandalo sui bambini di Bibbiano.

Proteste da parte del PD: “Passerella di dubbio gusto”

Sui social si sono levate molte proteste contro Salvini: “A riferire in Parlamento su Moscopoli quando vai?” Anche il PD, attraverso le parole della vicesegretaria, Paola De Micheli, ha criticato le scelte di Salvini: “Passerella di dubbio gusto. Il Ministro dell’Interno Salvini oggi si reca a Bibbiano il giorno dopo un gravissimo attentato alla sicurezza ferroviaria italiana che ha dimostrato una falla nei dispositivi di controllo di cui è responsabile, e nel giorno in cui dalla Calabria arriva la notizia di un duplice omicidio dalla matrice Calabria? Perché non va nel foggiano dove hanno arrestato un sindaco della Lega?”.

Il PD contesta, inoltre, i silenzi sul caso ‘Moscopoli’. Il deputato dem Enrico Borghi ha commentato così: “Prendiamo atto che il presidente della Camera Roberto Fico ha dichiarato di non avere ancora risposte in merito alla richiesta a Salvini di venire in Aula alla Camera a riferire sul caso Russia ma chiediamo che questa dichiarazione venga fatta in Aula alla ripresa dei lavori. Quando i gruppi chiedono informative e reiteratamente intervengono sull’ordine di lavoro crediamo sia necessaria una risposta formale”.