Matrimonio finisce in tragedia, morto bimbo di 4 anni: è annegato in piscina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:19

Si erano ritrovati al ristorante per festeggiare l’unione di una coppia, ma il banchetto di nozze  è finito in tragedia. Un bimbo di 4 anni è caduto in piscina ed è annegato

La scorsa notte un matrimonio celebrato in quel di Pozzuoli, nel casertano, si è concluso tragicamente con la morte di un bimbo di 4 anni. Il piccolo è caduto nella piscina piena d’acqua del ristorante in cui si stava consumando il banchetto. Trasportato in condizioni gravissime in ospedale, purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare.

Bimbo annega durante un matrimonio, un’animatrice ha dato l’allarme

Un bambino di 4 anni ha tragicamente perso la vita, la scorsa notte, nel corso di un banchetto di nozze che si stava tenendo a Pozzuoli, provincia di Caserta. Dopo il matrimonio, gli sposi e gli invitati si sono spostati in un ristorante, dotato di una parte scoperta con piscina. Qui si è consumata la tragedia. Il piccolo si sarebbe allontanato dagli adulti e si sarebbe tuffato in acqua, annegando. L’allarme è stato dato da un’animatrice: il piccolo, ancora in vita ma in condizioni gravissime, è stato soccorso ed è stato trasportato all’Ospedale “Santa Maria della Grazie”. Qui è morto poco dopo.

Bimbo annega durante un matrimonio, la Polizia indaga

Come riportato da La Repubblica, gli agenti del locale commissariato di Polizia stanno indagando su questa tragedia e stanno anche visionando le registrazioni delle videocamere di videosorveglianza. Sul corpicino del piccolo sarà effettuata l’autopsia, come stabilito dalla Procura. Il bimbo, che a ottobre avrebbe compiuto 4 anni, viveva con i genitori a Maddaloni, altra località del casertano. La piscina è stata sequestrata.

Seguiranno ulteriori aggiornamenti sulla vicenda.

Maria Mento