Uomo spinge una donna ed il figlio di 8 anni sulle rotaie: il piccolo è morto sul colpo

Il piccolo è morto sul colpoUn bambino è morto questa mattina dopo essere stato schiacciato da un treno nella stazione di Francoforte. A quanto pare l’incidente letale è stato causato da un uomo che ha spinto una donna ed il figlio di 8 anni sulle rotaie.

Un’azione compiuta nel più totale disprezzo della vita umana e senza alcuna motivazione accessoria apparente. Questa mattina, nell’affollatissima stazione centrale di Francoforte, un uomo che si aggirava in mezzo ai passeggeri ha volutamente spinto sulle rotaie una donna ed il figlio di 8 anni, mentre un treno stava entrando in stazione. Secondo i testimoni, questo, non contento, avrebbe cercato di far cadere una terza persona prima di scappare fuori dalla stazione.

Il tragico incidente ha ovviamente generato confusione, permettendo al colpevole di far perdere inizialmente le proprie tracce. Il bambino purtroppo non è sopravvissuto: il piccolo, infatti, non ha avuto il tempo di togliersi dalle rotaie prima dell’arrivo del treno e le ferite causate dal mezzo sono state letali.

Spinge una donna ed il figlio di 8 anni sulle rotaie: arrestato il presunto colpevole

Sul luogo dell’accaduto sono giunte anche alcune pattuglie della polizia che hanno interrogato i presenti per farsi spiegare la dinamica dell’accaduto e farsi descrivere l’aspetto dell’uomo. Dopo un po’ di tempo, il presunto colpevole è stato arrestato nei pressi della stazione centrale e portato in Caserma. A quanto pare, almeno secondo quanto riportato su ‘Metro.co.uk’, l’uomo non aveva alcun collegamento con la donna ed il bambino ed il suo gesto non è stato motivato da questioni in sospeso. Esclusa dunque la pista dell’omicidio passionale.

Pure la donna è stata colpita dal treno in arrivo, ma è riuscita a spostarsi quel tanto che bastava per non essere uccisa sul colpo. Adesso si trova ricoverata in ospedale, ma non sono state condivise informazioni sulle sue condizioni di salute.

Potrebbe interessarti anche: Tragedia in Galles, treno investe e uccide due persone. Forse erano operatori ferroviari