Rassegna Stampa | Titoli principali quotidiani del 2 agosto 2019

Le principali notizie riportate sulle prime pagine dei cinque quotidiani più venduti in Italia.

 

Corriere della Sera

-“Voto, Salvini avverte il M5S

L’intervista. La strategia del vicepremier dopo una giornata all’assalto di alleati, migranti, cronisti

«Ora una manovra coraggiosa o il coraggio lo chiederemo agli italiani»

Si profila sempre più all’orizzonte lo spauracchio delle elezioni anticipate e a prospettare questo panorama ai grillini è proprio Matteo Salvini. In un’intervista realizzata dal Corriere, il vicepremier ha ampiamente parlato di questo esecutivo e dei rapporti con l’Europa. E  sulla manovra il leader del Carroccio dice che “È chiaro che se arriva una manovra inadeguata… Guardi, noi abbiamo in testa un’idea chiara: questa è una manovra importante in cui tutti dovranno avere coraggio. Se no il coraggio lo chiediamo agli italiani”.

-“La ragazza che sfida Putin leggendo la Costituzione

Mosca. Olga, 17 anni, apre il libro davanti ai poliziotti anti sommossa

La fotografia che negli ultimi giorni sta facendo il giro del web ritrae la giovanissima Olga Misik (17 anni) che sabato scorso ha sfidato i poliziotti in tenuta anti sommossa e ha iniziato a leggere dei brani della Costituzione. Siamo in Russia e Olga è diventata la paladina delle proteste in senso antigovernativo.

 

Il Sole 24 Ore

-“Voto anticipato per il 72% degli italiani

Sondaggio

Preferisce le urne il 59% degli elettori leghisti

La Lega raccoglie il 38,9% dei consensi. Lieve calo Pd, cede il M5S. Pdl supera FI

Secondo Winpoll, la crisi di Governo ha stancato gli italiani, tanto che il 72% degli elettori vorrebbe il voto anticipato. Da sola la Lega raccoglie quasi il 40% dei consensi. In calo il M5S, ma i loro elettori paiono essere gli unici a non voler tornare alle urne.

-“Nomine Ue Conte incontra von der Leyen

Spunta Garavaglia

Commissione europea

Nel vertice si parlerà dell’esecutivo comunitario oltre che di conti pubblici

Per ora nessuna candidatura ufficiale. Possibile anche l’indicazione di una donna

Ursula von der Leyen, il Presidente della Commissione Ue, oggi a mezzogiorno arriverà a Palazzo Chigi per incontrare il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Si parlerà della nomina del commissario Ue per l’Italia, di migranti e di reddito minimo, ma anche di altre misure sociali e della questione del Sud Italia. Per la carica di Commissario Ue si pensa a Massimo Garavaglia, vice ministro dell’Economia.

 

La Gazzetta dello Sport

-“5 giorni per un sì

Braccio di ferro Dybala-Juve

Contatti con Paratici e Sarri: Paulo tenuto in «vacanza forzata» per spingerlo allo United ed avere così Lukaku

Paulo Dybala tornerà in gruppo soltanto il prossimo 5 agosto. Nessun incontro con Paratici, ma soltanto cinque giorni di ferie forzate, a quanto pare non decise ma subite dal giocatore. La speranza è quella di convincerlo ad approdare al Manchester United per sbloccare Lukaku.

-“Espulso!

Scontro totale Icardi-Inter

Marotta: Qui non giochi più

Wanda pensa di fare causa

L’incontro di ieri tra Marotta, Ausilio e Oriali con Mauro Icardi, ad Appiano Gentile, ha profilato al giocatore un possibile futuro o alla Roma o al Napoli. Se il giocatore dovesse restare con i nerazzurri, il rischio è quello di non mettere più piede in campo con la maglia dell’Inter (anche se la sua esclusione forzata dalle liste campionato e Champions è stata smentita dalla sua società). Wanda Nara, moglie di Icardi, intanto pare stia valutando un’azione legale per mobbing.

 

La Repubblica

-“Il bavaglio di Salvini

Il ministro non risponde al videomaker di Repubblica, poi lo insulta

“Vada a filmare i bambini in spiaggia, visto che le piace tanto”

Zingaretti: continua a scappare, a sua arroganza è un segno di debolezza

Giustizia, niente accordo. M5S: i leghisti come Berlusconi

Duro attacco di Matteo Salvini nei confronti di Valerio Lo Muzio, giornalista de La Repubblica che ha ripreso il figlio del Ministro a bordo di una moto d’acqua della Polizia, alla conferenza stampa che si è tenuta al Papeete Beach di Milano Marittima. “Non parlo di figli, di bambini o di minori che non fanno parte della polemica politica, che dovrebbero essere tenuti fuori dalla polemica politica. Mi vergogno a nome di chi coinvolge i figli o i bambini nella polemica politica. Attaccate me ma lasciate perdere i figli o i bambini. Con questo le ho detto tutto”, e poi ancoraVada a riprendere i bambini, lei che è specializzato”. Disponibile in rete il video integrale dello scontro.

 

La Stampa

Berlusconi jr e Mediaset

“Puntiamo sull’Europa

In Italia poche certezze”

L’amministratore delegato del gruppo anticipa i piani di Media for Europe

“Nasce un colosso della tv commerciale per battere i giganti del web”

Nasce Media for Europe, la società che mette insieme Mediaset in Italia e Spagna. “Un progetto di sviluppo, il migliore possibile, per creare un campione europeo della tv commerciale capace di resistere e competere nel mondo dei giganti del web made in Usa, sempre più dominatori del mercato“, ha spiegato Pier Silvio Berlusconi. Il riferimento è chiaro e coinvolge Netflix e Amazon Prime, che però non vanno visti come nemici ma come realtà con cui collaborare, ha spiegato ancora l’AD.

-“Olga, l’adolescente che sfida Putin leggendo la Costituzione

La foto di Olga, la ragazza che in Russia ha avuto il coraggio di sfidare i poliziotti in tenuta anti sommossa sedendosi a terra e leggendo la Costituzione.

Maria Mento