Incidente all’alba: Golf si schianta contro recinzione di un cantiere, morti un 24enne e un 35enne

La nottata di ieri è stata particolarmente drammatica per quanto riguarda gli incidenti automobilistici (ne abbiamo purtroppo riportati una serie, fra cui quello che vede l’investimento volontario di uno scooter da parte di un 30enne in seguito ad un litigio in discoteca).

Bisogna riportare infatti un altro incidente mortale avvenuto all’alba di stamane – domenica 4 agosto – lungo via Roma a Villorba, in provincia di Treviso.

Improvvisamente, intorno alle 6 del mattino, una Volkswagen Golf GTI si è schiantata contro i muretti in cemento che delimitano i cantieri della zona.

Per i due ragazzi presenti all’interno dell’automobile non c’è stato nulla da fare, nonostante il pronto soccorso dei passanti: al momento dell’arrivo del personale sanitario i due – un 24enne e un 35enne di nazionalità albanesi ma residenti in zona – erano già morti.

Le forze dell’ordine stanno ancora indagando sulle dinamiche dell’incidente.

Un incidente talmente violento che l’autovettura è rimablzata in un campo dopo essersi schiantata contro la recinzione del cantiere.