Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Automobile contro Harley Davidson, l’automobilista alla guida era ubriaco: arrestato. Morto il centauro

CONDIVIDI

Un uomo in stato di ebbrezza che si  messo al volante della sua auto ha investito una Harley Davidson. Il conducente della moto è morto. L’automobilista si trova agli arresti domiciliari

È un operaio di 55 anni, di origine siciliana ma residente a Meda (Monza e Brianza), il responsabile della morte di un motociclista milanese di 65 anni. I due uomini sono rimasti coinvolti in un sinistro stradale mortale intorno alle ore 05:00 di questa mattina, nei pressi di Seveso (Monza e Brianza). La moglie del motociclista, che si trovava con lui al momento dell’impatto, è rimasta ferita. Secondo i riscontri che sono stati effettuati anche sulle condizioni fisiche dell’automobilista, si è potuto appurare che il siciliano si sia messo alla guida dopo aver bevuto grossi quantitativi di alcol.

Incidente stradale mortale a Seveso, la ricostruzione della vicenda

Una Renault Clio, guidata da un operaio di 55 anni, e una Harley Davidson FXD, guidata da un motociclista milanese di 65 anni accompagnato dalla moglie, sono i mezzi rimasti coinvolti in un incidente stradale mortale avvenuto questa mattina a Seveso. Ad avere la peggio il motociclista e la moglie: lui è morto, mentre la donna è rimasta ferita. Secondo le prime ricostruzioni, l’operaio alla guida della vettura non avrebbe dato la precedenza al motociclista. Così, giunti in prossimità dell’incrocio tra Via Vignazzola e Via Cavalla, i due mezzi sarebbero entrati in collisione. Pare che l’operaio 55enne avesse in corpo 2,35 mg/l di alcol: questo lo hanno riscontrato i Carabinieri.

Incidente stradale mortale a Seveso, chi sono la vittima e la moglie

La vittima si chiama Matteo Castelli. L’uomo non è morto sul colpo, ma è stato trasportato in gravissime condizioni (codice rosso) presso l’Ospedale Civile Niguarda di Milano grazie all’intervento dell’elisoccorso. Poco dopo l’uomo è morto. Come riporta Milano Today (da cui è tratta anche la foto in evidenza), anche la moglie– una donna di 50 anni che si trovava in moto con lui- è stata trasportata in codice rosso all’Ospedale San Gerardo di Monza. La donna è ricoverata ma non è in pericolo di vita. Adesso l’operaio 55enne che ha causato l’incidente si trova agli arresti domiciliari.

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram