Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Alberto Sironi, dopo la morte di Camilleri addio anche al regista de Il Commissario Montalbano

CONDIVIDI

Alberto Sironi, il regista de Il Commissario Montalbano, è scomparso oggi all’età di 79 anni. Meno di un mese fa l’addio ad Andrea Camilleri, il papà letterario della serie

A meno di un mese dalla morte di Andrea Camilleri, deceduto lo scorso 17 luglio all’Ospedale Santo Spirito di Roma (qui un nostro ricordo della sua attività letteraria e del suo lascito culturale), un altro lutto ha colpito la grande famiglia de Il Commissario Montalbano: è morto Alberto Sironi, il regista della serie. Aveva 79 anni.

È morto Alberto Sironi, addio al regista del Nord che amava la Sicilia

Era originario della Brianza, e più precisamente di Busto Arsizio, Alberto Sironi, il regista che con il suo lavoro ha saputo raccontare il suo grande amore per la Sicilia barocca de Il Commissario Montalbano. La serie televisiva tratta dai romanzi di Andrea Camilleri è stata quasi integralmente diretta, in questi venti anni, e plasmata da lui. Proprio a Sironi si deve la scelta di Luca Zingaretti per l’interpretazione del ruolo di Salvo Montalbano. “Sono legato alle mie origini ma qui mi sento a casa, tra la gente per strada o nelle trattorie, quando incontro i contadini e le maestranze locali“, aveva detto qualche anno fa il regista ai microfoni di La Repubblica. Oggi Alberto Sironi, che nella sua carriera è stato anche sceneggiatore e autore d’inchieste per la Rai negli anni ‘70, si è spento all’età di 79 anni.

Seguiranno ulteriori aggiornamenti sulla vicenda.

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram