Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Quale sarà il futuro del reddito di cittadinanza? Salvini: “Ho mille dubbi, speriamo possa creare lavoro”

CONDIVIDI

Perplessità sul futuro del reddito di cittadinanza in caso di eventuale caduta del governo. Salvini: “Ho mille dubbi, speriamo possa creare lavoro”.

I rapporti fra Movimento 5 Stelle e Lega, nonostante le apparenze, sono ai minimi storici. I grillini stanno perdendo molto consenso dopo l’unione con la Lega e alle prossime elezioni potrebbero veder dimezzati i propri voti rispetto a un anno e mezzo fa. Con la crisi dei 5 stelle ci si interroga anche sul futuro del reddito di cittadinanza. Cosa ne sarà di questo sussidio in caso di caduta del governo?

Matteo Salvini, intervistato in mattinata a ‘Radio 24’ ha preso nuovamente le distanze dal reddito di cittadinanza, legge simbolo del Movimento 5 Stelle: “Ho mille dubbi sul reddito cittadinanza, speriamo possa creare lavoro”.

Quale sarà il futuro del reddito di cittadinanza con un’eventuale uscita dal governo dei 5 stelle?

La Lega ha sempre manifestato dubbi sul reddito di cittadinanza. Perplessità ci sono state sempre anche in Fratelli d’Italia: tutto ciò non fa che manifestare dubbi sul futuro di questo sussidio economico da poco in vigore. In caso di nuove elezioni, con un’eventuale caduta del Movimento 5 Stelle, il reddito di cittadinanza sarà abolito, oppure resisterà? Ai posteri l’ardua sentenza.

Resta da capire se la Lega deciderà di eliminare il reddito di cittadinanza con una possibile uscita dei grillini dal governo. Salvini sa di aver bisogno dei voti del Meridione. Proprio il Sud, a detta del leghista Giancarlo Giorgetti, ha votato M5s “perché gli elettori vogliono il reddito di cittadinanza”. Insomma sarà indispensabile tenersi buona anche la parte dell’Italia del Sud per arrivare a sfondare il muro del 40% alle prossime elezioni. Salvini lo sa e potrebbe anche mantenere suo malgrado il sussidio del reddito di cittadinanza attivo.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram