Furgone con sette operai sbanda e si ribalta: sei feriti ed una vittima è il drammatico bilancio

Drammatico incidente all’alba a Segrate, in provincia di Milano.

Un furgone che trasportava sette persone si è ribaltatato, causando la morte di una persona e il ferimento delle altre sei all’interno del mezzo.

I sette – molti di origine straniera – stavano andando al lavoro sul forgone in questione, quando il conducente ha perso il controllo del mezzo che s’è ribaltato.

A morire, un uomo di 46 anni di nazionalità italiana: l’uomo è morto sul colpo.

Gli altri sei, un italiano e cinque stranieri tra i 31 e 49 anni, in viaggio verso Milano per motivi di lavoro, sono stati trasportati presso gli ospedali di zona (San Donato, San Raffaele, Città Studi, Policlinico, Niguarda) in condizioni non gravi (uno solo di loro è stato trasportato in codice rosso).

In mattinata, il traffico è rimasto paralizzato completamente per permettere i soccorsi e i rilievi volti a chiarire le esatte dinamiche del terribile sinistro.