Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Bimbo affamato chiama la Polizia: gli agenti arrivano e gli portano una pizza. La storia

CONDIVIDI

Un bambino di 5 anni, in Florida, ha chiamato per sbaglio il 911 e ha detto agli agenti di essere affamato. La Polizia è giunta a casa del piccolo e gli ha portato una pizza

Tutto è bene quel che finisce bene. Per una volta, la Polizia di Sandfrod (Florida) si è trovata a ricevere una chiamata che per fortuna non era foriera di alcuna cattiva notizia. Anzi. Qualche giorno fa un bambino di 5 anni ha composto il 911 e ha dichiarato per telefono, agli agenti che gli hanno risposto, di essere affamato e di volere una pizza. Così alcuni agenti si sono recati sul posto, presso l’abitazione del piccolo, pensando che ci fossero dei problemi, ma questa storia è a lieto fine: il piccolo aveva sbagliato a telefonare. Tutto si è concluso con una bella foto ricordo. Vediamo, nel dettaglio, che cos’ha riportato la CNN su questa vicenda.

Bimbo chiama il 911 per avere una pizza, il piccolo aveva preso di nascosto il telefono

Manuel Beshara, un bimbo di 5 anni che vive nella città di Sandford (Florida) insieme alla sua famiglia, venerdì scorso ha chiamato il 911 e ha detto al suo interlocutore di volere ordinare una pizza. Gli agenti che hanno accolto la richiesta hanno inizialmente pensato di potersi trovare di fronte a un’emergenza riguardante le condizioni di vita del minore e il suo benessere, e perciò una pattuglia si è recata a casa del piccolo per controllare. Una volta sul posto ecco la scoperta: il piccolo stava bene e si trovava con la sorella quindicenne. È stata l’adolescente a dichiarare che il fratellino, in un momento di svista, aveva preso il telefono senza che lei se ne accorgesse e aveva telefonato, componendo- senza rendersene conto- il numero d’emergenza. La simpatica vicenda è stata anche raccontata su Facebook, sull’account ufficiale della Polizia di Sandford.

Bimbo chiama il 911 per avere una pizza, la foto ricordo con gli agenti

Tutto  bene quel che finisce bene, dicevamo prima, e almeno in quest’occasione la Polizia non si  è dovuta occupare di indagini o di questioni tragiche. Anzi. Gli agenti hanno approfittato di questa insolita visita per spiegare al bimbo come funzioni la telefonata al numero d’emergenza. Non è mancata la pizza che il piccolo voleva e che gli agenti gli hanno prontamente procurato.  Infine, i tre agenti intervenuti, il piccolo e il cartone della pizza hanno posato tutti insieme per una bella foto ricordo.

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram