Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Fermato in strada con passamontagna e coltello: “Sono un agente segreto”

CONDIVIDI

oggetti sequestrati

Un uomo che si spacciava per 007 è stato fermato per le strade di Livorno: girava armato di coltello e coperto con un passamontagna

Gli agenti che lo hanno visto e fermato non riuscivano a credere alle loro orecchie: un uomo di 46 anni, livornese, si aggirava per le strade della città con in mano un coltello lungo almeno 30 centimetri e con indosso un passamontagna. Agli uomini delle forze dell’ordine ha fornito una motivazione che ha dell’incredibile: “Sono un agente segreto” ha detto il 46enne agli agenti, spacciandosi per 007 per motivare il suo strano quanto pericoloso comportamento. Dopo essere stato segnalato in zona porto, nei pressi di piazza Mazzini gli uomini delle volanti lo hanno disarmato e accompagnato in ospedale.

La telefonata alla polizia: “C’è un uomo con il passamontagna”

L’episodio si è verificato nella notte tra il 9 ed il 10 agosto: le persone che hanno notato l’uomo coperto dal passamontagna in piazza del Pamiglione hanno allertato la polizia con una telefonata, segnalando la presenza di uno strano soggetto armato di un oggetto non identificato, che in seguito si è scoperto essere un pericoloso coltello. L’uomo è stato rintracciato in poco tempo: quando gli agenti gli hanno chiesto le ragioni del travestimento si è giustificato spacciandosi per un ‘agente segreto’. Sono dunque intervenuti gli agenti che, non senza difficoltà, lo hanno disarmato e perquisito trovando tra i suoi abiti anche un arnese da scasso. E’ stato dunque denunciato per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere, subito dopo essere stato portato in ospedale per una verifica del suo stato di salute.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram