Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Tragedia domestica: bimbo di 3 anni gioca col fratellino, rimane bloccato dentro la lavatrice e muore soffocato

CONDIVIDI

Drammatico incidente domestico negli Stati Uniti (ad Orlando in Florida, per la precisione).

Un bambino di tre anni ha perso la vita morendo soffocato all’interno della lavatrice della casa in cui abitava assieme alla famiglia.

Secondo quanto riportato da Today (che ha rilanciato la ricostruzione di Fox35 Orlando), il bambino stava giocando insieme al fratellino quando sarebbe caduto all’interno della lavatrice che si sarebbe chiusa ermeticamente con il piccolo all’interno.

Per lui non ci sarebbe stato nulla da fare: il piccolo, rimasto intrappolato all’interno della lavatrice, sarebbe morto per soffocamento.

Gli investigatori ritengono si tratti di un incidente e hanno approfittato della drammatica circostanza per lanciare un appello affinché i genitori prestino maggiore attenzione anche all’interno delle proprie abitazioni che, pur apparendo come luoghi sicuri, nascondono insidie di ogni tipo. In tal senso, l’invito delle forze dell’ordine è quello di utilizzare un dispositivo di sicurezza per le lavatrici.

Esattamente un anno fa riportammo una vicenda analoga, avvenuta in Polonia: anche in quell’occasione perse la vita un bambino di soli 3 anni, morto per asfissia all’interno di una lavatrice (dove si era introdotto per giocare con la sorellina).

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram