Home Spettacolo Gossip

Anna Mazzamauro e i retroscena su Paolo Villaggio: “Non abbiamo mai pranzato insieme. Forse anche perché era un po’ tirchio”

CONDIVIDI

Ospite del programma di Pierluigi Diaco, Io e Te, Anna Mazzamauro ha parlato – tra le altre cose – del proprio rapporto con Paolo Villaggio.

Grazie al personaggio della signorina Silvani, donna di cui Ugo Fantozzi (personaggio interpretato proprio da Paolo Villaggio) era follemente innamorato, la Mazzamauro ha ragiunto la fama e per questo continua ad esserle grato ma nonostante ciò ha espresso qualche critca, raccontando al pubblico qualche aspetto meno noto del compianto attore genovese: “A voler trovare un difetto a Paolo Villaggio, si potrebbe dire che era uno snob spaventoso“.

Anna Mazzamauro e il rapporto con Paolo Villaggio. Quando lui diceva: “Sono amico solo degli attori ricchi e famosi”

Per spiegare al meglio cosa intenda parlando di “snob” (che rappresenta a tutti gli effetti un termine decisamente offensivo anche se probabilmente è stato utilizzato in senso lato), la Mazzamauro ha raccontato un aneddoto del periodo in cui i due erano intenti a girare i capitoli della saga che li ha resi tremendamente popolari:

“Di mattina veniva nella mia roulotte per ripassare la parte. Un giorno gli chiesi “A parte lo studio, ma perché io e te che andiamo così d’accordo in scena non siamo diventati amici?”, lui rispose “Perché io sono amico solo degli attori ricchi e famosi”. È vero, io e Villaggio infatti non abbiamo mai pranzato insieme. Forse anche perché era un po’ tirchio“.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram