Terremoto da 3.9 di magnitudo nel parmigiano: torna la paura legata all’attività sismica in Emilia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:46

Una scossa da 3.9 di magnitudo ha fatto tremare il parmigiano.

La scossa è avvenuta circa mezz’ora fa con epicentro a Borgo Val di Taro, cittadina da meno di 7000 abitanti.

La scossa ha avuto una profondità di 7 chilometri ed è stata rilevata dall’INGV.

Di seguito il comunicato pubblicato sul sito ufficiale dell’Istituto:

Un terremoto di magnitudo ML 3.9 è avvenuto nella zona: 5 km SE Borgo Val di Taro (PR), il

13-08-2019 11:17:17 (UTC) 23 minuti, 51 secondi fa
13-08-2019 13:17:17 (UTC +02:00) ora italiana
con coordinate geografiche (lat, lon) 44.46, 9.82 ad una profondità di 7 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.

Questa l’esatta locazione dell’epicentro del sisma:

Al momento non si segnalano danni a cose o persone, ma seguiranno eventuali aggiormaneti.