Home Notizie di Calcio e Calciatori

Morte Emiliano Sala: calciatore e pilota sono stati esposti ad alte dosi di monossido di carbonio

CONDIVIDI

Emiliano SalaImportante risvolto nelle indagini sulla morte di Emiliano Sala, pare che la cabina dell’aereo privato su cui viaggiava fosse pieno di monossido di carbonio.

La morte del calciatore argentino Emiliano Sala è stata una delle più grandi tragedie dell’inizio di questo 2019. Ancora oggi sono oscure le cause e la dinamica che ha portato l’aereo Malibu sul quale viaggiava ad inabissarsi nella Manica. Le indagini per capire cos’è successo continuano senza sosta ed oggi si è appreso un dettaglio importante dal rapporto del reparto investigazioni incidenti aerei.

Nel corpo del calciatore sono state trovate alte dosi di monossido di carbonio, l’ipotesi è che l’aereo ad un tratto si sia riempito del gas di scarico prima di precipitare e che Sala ed il pilota Ibbotson siano stati esposti ad alti dosi. Possibile dunque che la caduta dell’aereo sia dovuta ad un malfunzionamento del motore che ha reso impossibile al pilota qualsiasi manovra di salvataggio.

La scomparsa di Emiliano Sala e la scoperta del corpo

Lo scorso 21 gennaio Emiliano Sala partiva dalla Francia in direzione Galles. L’attaccante, reduce da una prima parte di stagione magistrale, aveva attirato l’attenzione del Cardiff City che lo aveva acquistato dal Nantes. Salito sul velivolo, il calciatore ha mandato qualche messaggio ad un amico, confessandogli la voglia di allenarsi con la nuova squadra, ma anche il timore per le condizioni dell’aereo in cui si trovava.

Dopo quei messaggi più nulla, l’aereo non è mai arrivato a destinazione ed è stato subito chiaro che fosse precipitato nella Manica. Nei giorni seguenti sono state avviate diverse spedizioni di ricerca e ad inizio febbraio è stato ritrovato il suo corpo all’interno dell’aereo inabissato. Dopo i necessari controlli sul corpo (identificazione e autopsia) la salma di Emiliano è stata portata in Argentina per i funerali. Qualche mese dopo il padre del calciatore, Horacio, si è spento a sua volta a causa di un infarto.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram