Home Spettacolo Gossip

Morte Nadia Toffa, il video su Eleonora Brigliadori e il metodo Hamer ritorna virale

CONDIVIDI

Morte Nadia Toffa, il video di Eleonora BrigliadoriUn giorno dopo la morte di Nadia Toffa è tornato di tendenza il servizio della Iena in cui chiedeva spiegazioni a Eleonora Brigliadori sul perché diffondesse consigli medici tratti dal metodo Hamer.

Ieri mattina è venuta a mancare Nadia Toffa dopo quasi due anni di lotta contro il cancro. La scomparsa dell’amata conduttrice ha sconvolto colleghi (qui il post delle Iene) e fan, i quali tutt’ora condividono messaggi di cordoglio sulla sua pagina ufficiale. Non è mancato, purtroppo, anche chi ha trovato il coraggio di ironizzare sulla morte della Iena, pubblicando dei post irrispettosi che coinvolgono un incolpevole agenzia funebre.

Oggi tra le tendenze di google è ricercatissimo un video che vede Nadia confrontarsi con Eleonora Brigliadori proprio sulla tematica cancro. Non è chiaro chi abbia riportato in auge quel servizio, ma è probabile che la ricerca sia stata favorita dalle circostanze che hanno condotto alla morte della conduttrice Mediaset.

Nadia Toffa, Eleonora Brigliadori e il metodo Hamer

All’indomani della morte di Nadia a causa del tumore al cervello che l’aveva colpita (la iena sapeva che sarebbe morta), le parole di Eleonora Brigliadori in quella circostanza fanno probabilmente ancora più male ai fan della conduttrice. Il servizio era basato sulle esternazioni della soubrette, convinta che la chemioterapia e le operazioni facessero morire le persone e che l’unico modo per guarire dalla malattia è riequilibrare lo spirito.

Questa visione delle cure mediche le derivava dalla lettura delle ricerche del professor Hamer, radiato dall’albo dei medici proprio perché consigliava alle persone malate di tumore di non curarsi. Nel servizio Nadia cercava di farle capire che il messaggio che dava alle persone era sbagliato e che la chemio serve proprio per salvare le vite. Sino all’ultimo, nonostante l’esito della sua lotta, Nadia ha sostenuto le cure mediche e la ricerca scientifica, consigliando a tutti di fare prevenzione e di curarsi.

Ecco il video di cui stiamo parlando, tratto dal sito mediaset

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram