Davide Parenti su Nadia Toffa: “Sapeva che sarebbe finita così ma è andata avanti lo stesso” – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:54

Nadia Toffa ha lottato a lungo ma sapeva che il suo destino era segnato, ecco cosa ha detto Davide Parenti

L’autore e ideatore de Le Iene, Davide Parenti, ha parlato di Nadia Toffa e della sua morte in un’intervista rilasciata a Il Messaggero, a detta sua per lui è stato come perdere un figlio.

Parenti ha fatto sapere che Nadia conosceva il suo triste destino, ma andava avanti e lavorava perché ciò la teneva in vita. Lui stesso ha detto: “Soffrivamo il fatto che lei soffrisse. È stata bravissima a portare avanti tutto, nonostante gli attacchi e le operazioni, ma è difficile stare vicino a una persona che ha il destino segnato. E Nadia lo sapeva. È andata avanti lo stesso, ha condotto il programma sapendo che sarebbe finita così.”

L’autore de Le Iene ha svelato che Nadia Toffa odiava essere vista come una persona malata, per questo continuava a combattere e a lavorare. Ha poi aggiunto: “Aver continuato a lavorare, avere un appuntamento cui tornare, un impegno con il pubblico, era per lei una delle ragioni per continuare a vivere.”

E ancora: “È arrivata sfinita alla fine della stagione. Durante le ultime puntate faceva fatica anche a camminare. Eppure veniva, e faceva i balletti. Non è riuscita a venire solo all’ultima puntata, le altre le ha fatte tutte.”

Sara Fonte