Home Tempi Postmoderni

La Birra Messina è o non è siciliana? La polemica su Facebook

CONDIVIDI
Polemica su Facebook
(Screenshot Video)

La nuova Birra Messina cristalli di sale viene pubblicizzata con un spot che ne rivendica la sicilianità, ma su Facebook è polemica sulla reale provenienza del brand di birra.

Da qualche tempo a questa parte viene commercializzata e pubblicizzata la nuova Birra Messina cristalli di sale. Lo spot pubblicitario mostra immagini di una meravigliosa cattedrale di Noto, qualche ripresa panoramica dell’Etna, le Gole dell’Alcantara ed una bella ragazza dai tratti chiaramente mediterranei che sorride e balla insieme ad un anziano in una piazza. Alle immagini viene associata una descrizione quasi poetica della birra, tutta in dialetto siciliano, che invita i consumatori ad assaggiare un prodotto che richiama in ogni sua goccia la provenienza siciliana.

Eppure c’è chi su Facebook accusa i pubblicitari di aver fatto uno spot ingannevole, in quanto il birrificio Messina non ha più uno stabilimento nell’isola ed non è più gestito dai proprietari originari, bensì viene prodotta a Massafra (Taranto) ed è di proprietà della multinazionale Heineken.

La Birra Messina cristalli di sale è in parte siciliana

Incuriositi dalla informazione siamo andati a controllare ed in effetti la Birra Messina è stata acquisita dalla Heineken Italia spa sin dal 1988. Per oltre un decennio la produzione è rimasta in parte anche negli stabilimenti siciliani, ma a partire dal 1999 è stata spostata in altre parti dell’Italia, lasciando agli stabilimenti messinesi solo l’imbottigliamento e la distribuzione. Infine nel 2007 lo stabilimento originario è stato definitivamente chiuso.

La pubblicità è dunque ingannevole? Non proprio, in realtà la creazione della “Cristalli di Sale” nasce da un accordo tra la Birra Messina (ora Heineken) ed alcuni ex dipendenti dello storico birrificio siciliano che oggi si occupano di produrre la Birra dello Stretto. La produzione della nuova birra viene dunque fatta sia in Sicilia che negli Stabilimenti di Massafra. L’anima siciliana della birra è data sia da questo accordo che dalla presenza all’interno della stessa di cristalli di sale provenienti dalle saline di Trapani.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram