Home Lifestyle Salute

Un esame del sangue ci rivelerà se moriremo entro dieci anni

CONDIVIDI

esame del sangue

Gli scienziati stanno mettendo a punto un esame del sangue che potrebbe rivelare l’aspettativa di vita di una persona

Un semplice esame del sangue potrebbe rivelarci se moriremo entro 10 anni? E’ la nuova scommessa degli scienziati che stanno affinando un metodo di analisi del sangue che permetterebbe di rivelare l’aspettativa di vita di una persona determinando le sue possibilità di superare il successivo decennio. Se ne stanno occupando gli esperti del Max Planck Institute for Biology of Ageing che hanno ideato un test basato sui biomarcatori del sangue pubblicando i risultati dello studio su Nature Communications.

I test per realizzare lo speciale esame del sangue

Sono stati analizzati gli esami del sangue di 44.168 partecipanti di età compresa tra i 18 e i 109 anni, 5.512 dei quali morti durante il periodo di prova. Individuando 14 biomarcatori associati ad un aumentato rischio di morte, collegati a fattori quali l’immunità, la lipolisi e il controllo del glucosio. Questo potrebbe consentire, in futuro, di sottoporsi ad un esame del sangue che valuterà il rischio di decesso entro dieci anni. Per i ricercatori si tratta di un “passo emozionante” ma prima che un test clinico sia disponibile, sono però necessarie ulteriori approfondite ricerche.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram