Muore a 25 anni mentre fa jogging: tragedia per una promessa dell’atletica leggera

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:20

E’ una vera e propria tragedia, quella che ha visto coinvolto Margarita Plavunova, giovane 25enne, morta mentre si trovava a fare jogging nella cittadina di Moršansk, nella Russia occidentale.

La ragazza era una promessa dell’atletica leggera ed il suo corpo è stato sul ciglio della strada, vestito con un completo da jogging.

Secondo quanto riferito dai capi della federazione regionale di atletica leggera, la ragazza è stata colpita da un arresto cardiaco e secondo quanto riportato dai media locali a causare la morte sarebbero stati gli allenamenti estremamente intensi cui la ragazza si stava sottoponendo – nonostante si trovasse in vacanza dalla nonna.

I residenti hanno trovato la ragazza esanime ma nonostante il pronto intervento dei parametici per lei non c’è stato nulla da fare.

La ragazza gareggiava sia nello sprint che nelle corse ad ostacoli – arrivando ad essere campionessa studentesca nella corsa da ostacoli da 60 metri.

A fianco dello sport, la ragazza – molto avvenente, come potete notare dalla foto – faceva la modella.

In precedenza, non erano noti suoi problemi di salute ma l’intensità estrema degli allenamenti pare gli sia stata fatale.