Un atto di inciviltà – ancor prima che una terribile blasfemia – giunge dall’Andalusia, regione meridionale della Spagna.

Nel Santuario de Nuestra Senora de la Fuensanta – situato in provincia di Murcia – un uomo è stato filmato intento a defecare sul pavimento di una chiesa prima di spalmare le sue feci sopra una statua di Cristo.

Un gesto privo di alcun senso, ripreso dalle telecamere a circuito chiuso del santuario.

Nel filmato, che potete vedere di seguito, si vede il ragazzo – che secondo le fonti online avrebbe un’età tra i 18 e i 22 anni – entrare circospetto nel Santuario, per defecare vicino all’altare.

Il filmato si interrompe così, ma secondo quanto riportato dalle forze dell’ordine il ragazzo sarebbe in seguito rientrato e avrebbe spalmato le feci su un muro e su una statua di Cristo.

La Guardia Civil sta indagando sull’accaduto, annunciando di aver identificato il veicolo che il ragazzo ha usato per viaggiare fino alla chiesa in questione: si tratterebbe di un veicolo appartenente a una donna di Sabadell, in Catalogna: ad aver compiuto il deprecabile gesto potrebbe essere stato il figlio della donna ed infatti le forze dell’ordine stanno indagando in tal senso.