Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Bibbiano: il caso si allarga a Mirandola con tre nuovi indagati

CONDIVIDI

bibbiano

Anche il comune di Mirandola è finito nell’inchiesta Angeli e Demoni di Bibbiano. Gli assistenti sociali dell’Area Nord di Modena sono coinvolti negli orrori vissuti alla casa famiglia Hans e Gretel.

Come riportano diverse fonti online tra cui Fanpage, la procura di Reggio Emilia hai scritto nel registro degli indagate tre persone di questo comune. A smuovere le acque una determina venuta a galla che dava il via libera al pagamento di una consulenza che sarebbe dovuta essere effettuata dalla psicologa Nadia Bolognini. La determina sarebbe stata varata in data 3 luglio, data successiva al suo arresto.

Bibbiano: consulenza firmata dalla Bolognini mentre era agli arresti

La referente di Hansel e Gretel risultava in arresto già da qualche giorno quando è stato formalizzato il documento relativo alla consulenza da 170 euro all’ora. Sedute ipoteticamente dedicate a una ragazzina di Mirandola.

Le dichiarazioni del Comune di Mirandola

Al riguardo ha parlato direttamente il Comune di Mirandola tramite un referente degli uffici municipali secondo cui la data “è posta in automatico dal sistema di gestione degli atti e si riferisce al momento della conclusione dell’intero procedimento con le operazioni contabili effettuate dal Servizio di Ragioneria. A tale atto però non è stata data alcuna esecuzione in quanto sospeso nei suoi effetti due soli giorni lavorativi dopo la notizia dell’inchiesta”.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram