Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Raptus di gelosia, donna di 34 anni uccisa dal compagno 52enne con un corpo contundente

CONDIVIDI

Dramma nel ferrarese.

A Copparo, cittadina da 16000 anime, una donna di 34 anni è morta dopo essere stata colpita alla testa con un corpo contundente.

La donna è stata trasportata in condizioni disperate presso l’ospedale Sant’Anna di Cona dove i medici non hanno potuto fare molto: a distanza di poche ore dal ricovero, la donna è deceduta.

A colpire la donna, secondo quanto riportato dalle fonti online che hanno parlato della terribile vicenda, il suo compagno – un 52enne con alle spalle un matrimonio finito: i due stavano assieme da tempo e a causare il raptus che ha portato l’uomo a colpire la compagna sarebbe stata – come troppo spesso accade in questi casi – la gelosia.

I carabinieri hanno immediatamente intercettato l’uomo che adesso è indagato per omicidio, dopo essere stato arrestato in flagranza di reato.

L’aggressione è avvenuta intorno alle 8.30 di stamattina ed è avvenuta nel garage di pertinenza del supermercato di cui l’uomo indagato per omicidio è proprietario.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram