Crisi di governo, i grillini rivogliono la Lega? Cresce il numero degli elettori che preferisce Salvini ai dem

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:14

Crescono gli elettori del M5S a favore della Lega: sui social network sale il numero degli attivisti M5S che chiedono il ritorno dell’alleanza gialloverde

Visto quanto accaduto al Governo gialloverde, stupisce che gli elettori del M5S possano ancora vedere di buon occhio un secondo patto tra M5S e la Lega. Eppure, quello che emerge dai commenti social sembra rivelare una preferenza specifica tra Salvini e Zingaretti: il partner ideale per il Movimento, secondo i suoi elettori, sarebbe la Lega e non il Pd, con il quale si sta cercando l’accordo. Sono cresciuti i sostenitori di chi vedrebbe bene un ritorno della coppia Salvini-Di Maio, ma ovviamente c’è sempre una nutrita fetta di simpatizzanti che tifa per l’accordo con i dem. Una cosa è sicura: dai social emerge la grande popolarità raggiunta da Giuseppe Conte, soprattutto grazie al discorso che il Premier ha tenuto in Senato il 20 agosto scorso.

Crescono gli elettori del M5S a favore della Lega, i commenti sui social

Se la situazione del governo italiano, dopo la crisi innescata dalla Lega, è ancora non chiara a poche ore dalla scadenza dell’ultimatum di Sergio Mattarella, questa stessa indecisione che trapela dai piani alti si è riversata sugli elettori italiani. I social networks, in questo particolare momento storico dell’Italia, sono utili per capire quale sia il clima che serpeggia tra i cittadini, e anche loro guardano con particolari dubbi al futuro di questo esecutivo. In particolar modo, gli ultimi post pubblicati dal M5S segnalano una tendenza in atto nelle ultime ore: è salito il numero cdi chi spera che il M5S torni con la Lega pur di non andare alle elezioni. Qualunque cosa, insomma, ma “Mai con il Pd”. Nel caso di uno scenario M5S-Lega bis– che al momento, bisogna dirlo, è il più improbabile per come si sono messe le cose- il nuovo Presidente del Consiglio sarebbe Luigi Di Maio.

Crescono gli elettori del M5S a favore della Lega, la fazione favorevole a un Conte-bis

Ci sono anche altri sostenitori del M5S che invece di Di Maio chiedono che sia ancora Giuseppe Conte il Premier, o sempre in una nuova riedizione del governo M5S-Lega (ma ciò appare impossibile alla luce dei contrasti che hanno distrutto il legame di Conte e Salvini. Sintomatiche di questo anche le dichiarazioni che il premier ha rilasciato dal G7: “L’esperienza di governo con la Lega si è definitivamente conclusa”) o come candidato a Premier nel caso in cui si debba andare al voto. Le quotazioni di Giuseppe Conte sono salite alle stelle dopo il discorso che “l’avvocato del popolo” ha fatto in Senato. “Senza Giuseppe Conte premier, è meglio andare a votare”, e ancora  “Siamo al trivio: Salvini Pd o voto. Difficile scelta, comunque vada, perderemo consensi. Ed alleandoci con il Pd ne perderemo tantissimi di voti. L’unica mossa possibile è Conte con il movimento alle elezioni. vedrete che il movimento crescerà”: l’Huffington Post ha riportato tutta una serie di commenti di attivisti che sono favorevoli al Premier Conte, o alla Lega o all’alleanza col Pd (ma questi ultimi sembrano in minoranza).

Maria Mento

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!