L’ex ideologo dei 5 Stelle durissimo contro Beppe Grillo: “Elevato di st****zo. Hai venduto il MoVimento”

Paolo Becchi, filosofo ed accademico genovese, un tempo considerato “ideologo” del Movimento 5 Stelle: avvicinatosi ai grillini nel 2013, ha lasciato il partito nel 2016, deluso dall’istituzionalizzazione del Movimento – divenuto per l’appunto partito.

Se ne andò dichiarando: “Anche Grillo è diventato un ologramma. Non sono nella testa di Beppe e non so se questo suo progressivo farsi da parte sia sintomatico di un po’ di delusione anche da parte sua, ma è sempre più politicamente assente. Ha fatto un discorso di fine anno che era uno spot pubblicitario al suo spettacolo, un intervento teatrale. Forse era inevitabile che il Movimento si istituzionalizzasse, ma il sogno è finito”.

Le sue parole – pubblicate qualche minuto fa su Twitter – sono ben meno diplomatiche ed amichevoli nei confronti del suo concittadino Beppe Grillo, uscito stamattina con un post quantomeno ermetico sul suo blog (con evidenti tratti di megalomania: “Ho incontrato Dio”).