“Non voterò la fiducia ad un governo con il Pd”: parola di Paragone. Stavolta è la risposta definitiva?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:33

Prima no (dichiarando che sarebbe stato pronto a lasciare il Senato e tornare a fare il giornalista).

Poi forse.

Adesso ancora no.

Sembra essersi definitivamente deciso il Senatore del Movimento 5 Stelle Gianluigi Paragone che – intervenuto quest’oggi ad Omnibus su La7 (cliccando qui potete vedere il video per intero) – ha annunciato la sua contrarietà all’eventuale governo col Partito Democratico (governo la cui formazione pare comunque sembre più distante), dichiarando che non voterebbe l’eventuale fiducia al governo giallo rosso (e non sarebbe l’unico, ha lasciato intendere tra le righe).

Queste le parole di Pargone: “Con coerenza per tutto quello che ho detto non voterò la fiducia ad un governo con il Pd“.

L’ex giornalista de La Padania ha quindi aggiunto: “Mi dispiace ma non potranno avere il mio voto perché questa sinistra è la peggiore possibile”.

Confermata quindi l’eventualità di tornare a fare il giornalista, qualora effettivamente grillini e piddini andassero assieme al governo: “Non resterò in Parlamento tutta la legislatura. Lascerò il Senato e tornerò a lavorare”.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!