Calciomercato Inter verso la conclusione: Cristiano Biraghi e Alexis Sanchez a Milano

Il mercato dell’Inter si avvia verso lo sprint finale, con i due colpi in entrata di cui si parla ormai da giorni: Cristiano Biraghi e Alexis Sanchez sono ad un passo dal vestire la maglia nerazzurra.

Il terzino classe ’92 – cresciuto proprio nell’Inter – è giunto stamane per effettuare le visite mediche: per lui un contratto quinquennale, anche se la sua permanenza in nerazzurro è legata all’eventualità o meno che i nerazzurri esercitino il diritto di riscatto (fissato a 12 milioni).

Se Biraghi si trasferisce da Firenze a Milano, il percorso inverso verrà fatto dal terzino brasiliano Dalbert – acquisito in prestito secco.

Il meneghino Biraghi, nato a Cernusco sul Naviglio, sarà l’alternativa sulla fascia sinistra ad Asamoah.

Ma, come dicevamo, è il giorno di due colpi in entrata: nel pomeriggio è atteso infatti anche Alexis Sanchez, ultimo (?) puntello per l’attacco nerazzurro. Il cileno giungerà in prestito secco e percepirà dall’Inter uno stipendio da 5 milioni di euro (il resto dello stipendio sarà garantito dal Manchester United, con cui l’Inter tratterà a fine stagione per un eventuale trasferimento a titolo definitivo dell’ex attaccante dell’Udinese).

E se il mercato in entrata sembra completato, rimane da vedere il destino di Mauro Icardi, ultima problematica da affrontare nel mercato nerazzurro.