Dorian travolge le Bahamas: c’è una vittima di 7 anni. Le immagini della devastazione – VIDEO

C’è la prima vittima causata dal terribile uragano che sta travolgendo le Bahamas con venti fino a 220 miglia orarie (oltre 350 km/h) e onde superiori ai 20 piedi (sei metri).

L’uragano Dorian – di categoria cinque – è destinato a giungere nella costa est degli Stati Uniti, dopo aver seminato distruzione nella isola caraibica (di seguito l’ultimo aggiornamento del National Hurricane Center tramite Twitter).

Ma, dicevamo, stamane è giunta la notizia di una prima vittima legata al devastante uragano: la Bahamas Press ha infatti riferito che un ragazzino di 7 anni è morto annegato mentre con la famiglia stava cercando di lasciare la propria casa prima che fosse travolta da Dorian. La vittima si chiama Lachino Mcintosh ed al momento risulta dispersa nache la sorellina.

I residenti della zona sono comunque stati invitati a non lasciare i propri rifugi, finché l’occhio del ciclone non sarà passato.

Il primo ministro Hubert Minnis, dal canto suo, ha già ordinato ai turisti di lasciare le Bahamas e domenica in una emozionante conferenza stampa ha dichiarato: “Questo è probabilmente il giorno più triste della mia vita”. “Siamo di fronte a un uragano, come non ne abbiamo mai visti nella storia delle Bahamas”.

Intanto, le prime immagini seguenti il passaggo di Dorian sulle Bahamas sono davvero impressionanti