Dramma nel mondo dello sci: Blanca Fernandez Ochoa ritrovata senza vita ad oltre dieci giorni dalla scomparsa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:36

Era scomparsa da ormai oltre dieci giorni, è stata trovata senza vita dopo quattro giorni di imponenti ricerche – con centinaia di uomini coinvolti (oltre all’uso di tre droni e un elicottero): Blanca Fernandez Ochoa, medaglia di bronzo nello speciale ai Giochi Olimpici di Albertville nel 1992, è stata trovata senza vita nella zona de La Penota, a nord di Madrid.

Si tratta di un grande lutto per il mondo dello sci iberico: la Fernandez Ochoa è stata una delle poche spagnole a vincere in Coppa del Mondo, sia nella disciplina dello slalom gigante che in quella dello slalom speciale.

A riconoscere il cadavere della donna, una sorella della sciatrice, recatasi sul posto.

La sua macchina era stata precedentemente ritrovata nel Parco Naturale Dehesasil. Il giorno dopo, l’ultima testionianza della donna in vita: una cassiera di un supermercato della zona aveva testimoniato di averla vista fare la spesa.

La donna, 56 anni, si era allontanta per fare un’escursione in solitaria lo scorso 23 agosto ma non è mai più tornata.

Nel 2006 la famiglia della donna – composta da altri noti atleti – ha dovuto subire un altro dramma, con la morte del fratello maggiore Francisco.