Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Donna spara per sbaglio alla figlia diciottenne: l’aveva scambiata per un ladro

CONDIVIDI

Donna spara per sbaglio alla figlia diciottenneIn Ohio una ragazza di 18 anni è rimasta ferita nel corso di una sparatoria avvenuta in casa sua. A spararle è stata la madre che l’ha scambiata per un ladro

Hannah Jones, adolescente che vive in Ohio, è stata ricoverata d’urgenza presso l’Ospedale di Girard. La ragazza è giunta in ospedale con una ferita di arma da fuoco rimediata nel corso di una sparatoria avvenuta in casa sua. È stata la madre di Hannah a sparare alla figlia: la donna, una 38enne, ha imbracciato un revolver e ha colpito la figlia credendo erroneamente che si trattasse di un ladro. A raccontare la vicenda è stato il tabloid The Mirror.

Donna spara per sbaglio alla figlia diciottenne, la ragazza era rientrata prima dal college: la madre pensava fosse un ladro

Hannah Jones, ragazza di 18 anni che vive in Ohio, è tornata a casa prima dal college e per questo motivo la madre le ha sparato. La donna credeva che un ladro si fosse introdotto nel loro appartamento, e non ha pensato che potesse trattarsi della figlia rincasata in anticipo. Preso un revolver, la 38enne ha sparato e ha colpito la figlia. Il ragazzo di Hannah, che in quel momento si trovava fuori dalla casa della fidanzata, resosi conto di quanto accaduto ha presto allertato i soccorsi. La 18enne è stata ricoverata presso l’Ospedale di Girard. A rivelare quanto accaduto è stata la Polizia, e non sono state rese pubbliche le generalità della madre di Hannah.

Donna spara per sbaglio alla figlia diciottenne, Hannah colpita al braccio destro

Secondo una prima ricostruzioni dei fatti, Hannah è tornata a casa in anticipo e ha aperto la porta della stanza di sua madre con l’intenzione di salutarla e abbracciarla. La donna, sorpresa perché non si aspettava che la figlia potesse tornare a casa prima del tempo, ha preso il suo revolver calibro 38 e ha fatto fuoco, colpendo la figlia al braccio destro. Ma di fronte a lei c’era sua figlia e non il ladro che aveva immaginato di vedere. La Polizia ha recuperato la pistola dal pavimento della stanza. Su questi fatti è stata avviata un’inchiesta, anche se pare che le Forze dell’Ordine abbiano compreso l’errore in cui è incappata la donna. “Non aveva idea che stessi arrivando e pensava che qualcuno avesse fatto irruzione per ferirla, così mentre correvo attraverso la porta ha avuto paura per la sua vita e mi ha sparato“, ha rivelato la stessa Hannah con un post pubblicato su Facebook.

Maria Mento

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram