Omicidio Elisa Pomarelli, arrestato anche il padre di Massimo Sebastiani per favoreggiamento personale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:43

Dopo il ritrovamento di Massimo Sebastiani avvenuto ieri, nel corso della notte è stato arrestato anche suo padre, Silvio Perazzi. L’accusa è di favoreggiamento personale in omicidio.

Altra svolta nel caso dell’omicidio di Elisa Pomarelli. Dopo l’arresto di Massimo Sebastiani avvenuto nella giornata di ieri all’interno di un casolare, nella notte è stato arrestato dai carabinieri anche Silvio Perazzi, padre dell’assassino. Ad averlo reso noto è stato il Comando Provinciale dei Carabinieri di Piacenza.

Silvio Perazzi è stato arrestato con l’accusa di favoreggiamento personale in omicidio. La posizione del padre era già al vaglio degli inquirenti, per aver aiutato il figlio a eludere le ricerche, consentendogli di nascondersi nel casolare.

Omicidio Elisa Pomarelli: arrestato Silvio Perazzi, padre di Massimo Sebastiani

Durante i giorni di latitanza, Sebastiani potrebbe aver dormito a casa di Perazzi alcune notti. I carabinieri indagheranno e faranno chiarezza anche su questo particolare.

Nella giornata di ieri i carabinieri di Piacenza hanno prelevato e arrestato all’interno di un casolare Massimo Sebastiani, che, nel lunghissimo interrogatorio al quale è stato sottoposto, ha confermato di aver ammazzato Elisa Pomarelli gettandola poi in un fossato sulle colline piacentine in località Costa di Sariano, nel comune di Gropparello.