Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

La Camera vota la fiducia al nuovo governo. Conte: “Useremo una lingua non arrogante. Scuola e famiglia al centro”

CONDIVIDI

Alle 11 è iniziata la giornata che dovrà confermare la fiducia al nuovo governo Conte a tinte giallorosse. Le votazioni si terranno in serata a partire dalle 19.30. Conte: “L’azione non si misura con l’arroganza delle parole. Scuola e famiglia saranno al centro”.

Oggi è il gran giorno della fiducia al nuovo governo a tinte giallorosse. I lavori alla Camera sono cominciati alle 11, con il discorso di Conte a cui seguirà un dibattito con gli interventi dei parlamentari e in serata il voto di fiducia.

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha iniziato il suo discorso alla Camera ringraziando Mattarella e spiegando i propositi per il futuro: “Il programma che mi accingo a presentare è una sintesi che guarda al futuro. Questo progetto politico segna l’inizio di una nuova stagione riformatrice. Io e tutti i miei ministri prendiamo il solenne impegno, oggi davanti a voi, a curare le parole, ad adoperare un lessico più consono e più rispettoso delle persone, della diversità delle idee. La lingua del governo sarà una lingua mite, l’azione non si misura con l’arroganza delle parole”.

Fiducia governo Conte bis. Il presidente del Consiglio: “Scuola e famiglia al centro. Sono molte le sfide che ci attendono”

Conte ha evidenziato i progetti e le molte sfide che attendono il nuovo governo: “Sono molte le sfide che ci attendono a partire dalla prossima sessione di bilancio, che dovrà indirizzare il Paese verso una solida prospettiva di crescita e di sviluppo sostenibile, pur in un quadro macroeconomico internazionale caratterizzato da profonda incertezza. Scuole e università di qualità, asili nido e servizi alle famiglie, specialmente quelle con figli, saranno le prime leve sulle quali agire. Il primo, immediato intervento sarà sugli asili nido. Questo governo si adopererà per la cancellazione totale della retta degli asili nido a partire dal 2020-2021 per i redditi più bassi”.

Oggi la Camera voterà la fiducia al secondo governo guidato da Giuseppe Conte. La nuova maggioranza sarà formata da Movimento 5 Stelle, PD e LeU, e il voto di fiducia non dovrebbe riservare particolari sorprese con l’appoggio di almeno 340 seggi su 630. Le votazioni ci saranno questa sera a partire dalle 19.30.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram