Paura a City Life: gru precipita dal 29esimo piano della torre Libeskind

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:36

gru precipita

Si è schiantata al suolo dopo un volo di 180 metri una gru precipitata nel cantiere della torre curve nel quartiere di city Life, a Milano. Molti danni ma nessun ferito

Si è rischiata la tragedia ai piedi della torre Libeskind, il grattacielo in costruzione nel nuovo quartiere milanese di City Life. Per ragioni ancora da chiarire una piccola gru è precipitata nel vuoto, dal 29esimo piano del palazzo, un volo di almeno 180 metri in seguito al quale si è schiantata al suolo. Gravissimi i danni, con lamiere sparse ovunque ma fortunatamente nessun ferito: l’episodio è avvenuto all’interno del cantiere della torre in fase di completamento; nell’impatto la gru ha distrutto importanti quantità di materiale edile che si trovava depositato alla base dell’edificio.

Tremendo boato, molti danni in seguito alla caduta

Per pura casualità nessun operaio stava passando in quel momento sull’area interessata dalla caduta, che ha provocato un boato fragoroso. Sul posto, dopo che è scattato l’allarme, sono arrivati i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano per mettere l’area in sicurezza e ricostruire la dinamica dei fatti: secondo quanto emerso la gru sarebbe caduta dal tetto della torre, un grattacielo soprannominato ‘il curvo’ con 28 piani e un’altezza di 175 metri. Ci sono volute ore per rimuovere la mini gru ed effettuare tutti i necessari rilievi; in via precauzionale sono giunte sul posto anche tre ambulanze e pattuglie della polizia. La società ha confermato l’incidente in una nota.