Pd e M5s alleati anche alle elezioni regionali in Umbria? Salvini: “Nel nome della poltrona non conoscono vergogna”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:10

Nel corso di un’iniziativa a Orvieto, Matteo Salvini ha detto la sua sulla possibilità che Pd e M5s si uniscano anche alle prossime elezioni regionali in Umbria, come proposto da Dario Franceschini: “Questi nel nome della poltrona non conoscono vergogna”.

Il 27 ottobre in Umbria si terranno le elezioni regionali Il leader della Lega, Matteo Salvini, nel corso di un’iniziativa a Orvieto, ha parlato con i giornalisti e si è scagliato contro una nuova possibile alleanza fra Pd e M5s anche a livello regionale: “Se M5S e Pd vogliono allearsi alle Regionali come proposto da Dario Franceschini lo facciano. Nel nome della poltrona non conoscono vergogna, lo facciano anche in Umbria, li sfido”.

A Orvieto Salvini ha detto la sua sulla possibile alleanza Pd-M5s anche a livello regionale: “Possono inventarsi qualsiasi cosa, in Umbria vinciamo”

L’ex Ministro dell’Interno ha continuato: “Si sono denunciati, minacciati insultati fino a ieri, poi per cercare di salvare la poltrona si mettono insieme. Tanto in Umbria si vince, il 27 ottobre verrà ricordata come la festa della libertà dell’Umbria e degli umbri. Quindi possono inventarsi qualsiasi cosa, gli può andare bene a Roma per qualche tempo, in Umbria si cambia, la sinistra ne ha combinate troppe in Umbria, non sono minimamente preoccupato”.

In Umbria le elezioni regionali ci saranno il 27 ottobre e il centrodestra candiderà come presidente Donatella Tesei.