“Sono razzista e salviniana, non affitto case ai meridionali”. La denuncia di una ragazza di Foggia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:26

razzista salvini casa foggia Sei meridionale? Non ti affitto la casa. 

E’ questa la motivazione che è stata data ad una ragazza di Foggia dalla proprietaria di un’abitazione di Malvaglio, frazione di Robecchetto con Induno, comune di circa 5000 abitanti in provincia di Milano.

E’ stata la stessa giovane a denunciare tutto l’accaduto con un post pubblicato sul suo profilo Facebook. Deborah Prencipe racconta di aver deciso di trovare una soluzione abitativa nel paese dove vive e lavora la fidanzata Laura, in modo tale da poter stare più vicine.

Come riportato anche dal quotidiano “La Repubblica”, Deborah trova casa e se ne innamora subito, tanto da concordare con la proprietaria di casa il suo ingresso nell’abitazione a partire dal mese di ottobre. Ma quindici giorni prima dell’inizio del contratto ecco la doccia fredda.

“La ragazza mi manda un messaggio dicendomi che l’inizio del contratto slitta di un mese trovando scuse poco credibili – scrive Deborah nel suo post – In un secondo momento ricevo un altro messaggio da parte della ragazza che mi dice che la casa in affitto non può più darmela perché preferisce venderla. Le rispondo dicendole che non trovo corretto cambiare le carte in tavola all’ultimo minuto e che i patti erano altri”.

“Io sono una razzista al 100%, anche con i meridionali”

A quel punto emerge la verità. La madre della proprietaria di casa, intromessasi nella conversazione, rivela a Deborah che il vero motivo risiede nella provenienza della giovane. “Sono nata a Foggia e la signora ritiene che in casa sua i meridionali non devono entrare”.

Deborah pubblica anche gli audio WhatsApp, dove si sente la signora riferire delle frasi sconcertanti: “Per me i meridionali, i neri e i rom sono lo stesso, io sono una razzista al 100 per cento”. Quando la giovane afferma che denuncerà l’accaduto pubblicamente, la proprietaria risponde sprezzante: “Scriva anche sotto al post che la signora è una salviniana, è del Capitano”.

Il post di Deborah ha ottenuto oltre 4000 condivisioni sui social network e tanti commenti di sostegno. La ragazza agirà per vie legali nei confronti della proprietaria.